Le più belle rievocazioni di auto storiche in Toscana

Gazzettino: Berra confermato presidente

Il presidente dell’associazione Cassia Corse, Luigi Berra, ha preparato il ‘Gazzettino’, giunto al numero 97.

Ecco il testo integrale

Quando lo scrivente era molto più giovane, pensava all’ anno 2000 e lo pensava come un traguardo quasi irraggiungibile; sembrava una data così lontana, irrealistica; “nell’anno 2000 tutto sarà diverso” come un sogno che non si poteva realizzare. Il 2000. Invece siamo nel 2020; tante novità ci sono state ma, in fondo, la vita è sempre la stessa, né meglio ma neppure peggio.

Ma veniamo a noi. La Scuderia ha festeggiato con un bel pranzo l’inizio di questo nuovo anno al “ Il Piccolo Castello presso Monteriggioni, un ambiente elegante ed accogliente, all’insegna del nostro solito clima di amicizia e semplicità. Più di cento i commensali tra cui anche vari ospiti. I soci hanno rinnovato le tessere, nuovi amici hanno preso per la prima volta la tessera, e tutti hanno poi votato ed eletto i candidati al nuovo Consiglio Direttivo. Sono state fatte le premiazioni dei campionati sociali: per la velocità: Mirco Gentilini, Girolamo “Gino” Visconti e Luigi Berra. Per la Regolarità Piloti: Serena Campatelli, Giuseppe Serlupi, Gabriele Galgani, Francesco Paturzo, Franco Galletta.

Per la Regolarità Navigatori: Simone Calosi, Elisa Lelli, Marina Gasparri, Andrea Botarelli, Luca Lapi. Ad Alessandro Moretti è stato dato del “salame” ma non in senso figurato, un vero salame per tenerlo in forze nella sua prossima avventura: Rally de Montecarlo Historique. Noblesse oblige. Sono stati premiati anche coloro che partecipano alle attività Turistiche, ovvero a manifestazioni non competitive, per ringraziarli di avere dato lustro al nome Cassiacorse.

Il nuovo Consiglio si è in seguito riunito per eleggere il Presidente, che sarà ancora Luigi Berra al suo secondo mandato, il Vice Presidente, ovviamente l’inossidabile Danilo Barbieri, il Segretario, scelto all’unanimità nella persona di Serena Campatelli, l’addetto alla attività Turistica sarà Giuseppe Dolfi mentre Simone Calosi è stato confermato nella carica a Direttore Sportivo. La posizione di Tesoriere è stata affidata “pro tempore” a Luigi Berra. Gli altri membri del Consiglio sono: Marzia Poggini e Franco Pasquini.

Durante il pranzo sociale avevamo istituito e premiato i partecipanti alle cosidette attività turisti che da questo 2020 ci sarà un punteggio ben preciso che determinerà il socio che avrà partecipato al maggior numero di eventi, onorando il nostro Logo.

Per Raduni con percorsi fino a 60 km, i punti assegnati saranno 5; per Raduni con percorsi fino a 100 km i punti saranno 8; per Raduni con percorsi oltre 100 km, i punti saranno 12; per Raduni di due o più giorni i punteggi saranno 25; per Parate “singole” o al seguito di corse o Rally, il punteggio sarà di 10 punti. La raccomandazione che facciamo è di avvertire la segreteria dei vostri “exploits” altrimenti non potremo esserne al corrente e non potrete collezionare punteggi.

A breve iniziano le competizioni e i nostri si stanno preparando.

Riguardo alle corse in salita c’è una grossa novità che trascriviamo dal comunicato ACI Sport: “La Giunta Sportiva ha deciso che, a partire dal 1° Gennaio 2020, le vetture storiche monoposto non potranno partecipare alle corse in salita iscritte a calendario nazionale per auto storiche”. Una mossa forte che qualcuno già invocava per la sicurezza dei piloti. Ognuno avrà le sue opinioni e il Gazzettino non desidera commentare.

L’accordo fatto con lo Scame di Siena per ottenere il famoso (o famigerato CRS) sta progredendo con soddisfazione di entrambi. Ci hanno appena avvertito che il 23 Febbraio organizzano una gita da Siena a Castelmuzio con visita a Bruce Kennedy produttore di clavicembali di fama mondiale e visita alla Oliviera Sant’Angelo. Naturalmente tutto termina in gloria con le gambe sotto la tavola per un delizioso pranzo; Il tutto per €30 a testa. Prenotazioni fino al 13 Febbraio.

Un altro evento interessante è una Tre-Giorni a Cremona e dintorni con visite a Don Camillo e a Peppone ed anche a Guareschi e a Verdi. Prenotazioni fino al 29 Febbraio. Per info e prenotazioni chiamate il 0577.274732 avvertendo che siete soci della Cassiacorse.

Ringraziamo tutti gli Sponsors che ci sono stati vicini ed hanno contribuito ai nostri successi: la Banca Mediolanum Ufficio Agenti di Firenze, la Margi Orologi, la Ghiott Biscotti, la Sintesi Tappezzeria per auto e il Circolo Sportivo Gramasteda, che ci ospita, ci supporta e ci sopporta.

Un caro saluto a tutti, soci e non soci, dal vostro Gazzettino della Scuderia Cassiacorse 264 Storica.

Consiglio Cassia Corse, ecco gli eletti

Si è tenuto domenica 19 gennaio al Piccolo Castello di Monteriggioni il pranzo sociale dell’associazione Cassia Corse. Un appuntamento molto partecipato, dove si sono ritrovati più di 100 persone, segno tangibile del grande affetto e piacere di stare insieme che si cela dietro al fantastico mondo delle 4 ruote. Accompagnati dai nostri sponsor e da nuovi ingressi nella Cassia Corse, si è tenuto in questa giornata anche il rinnovo del consiglio, dove gli stessi partecipanti al pranzo hanno espresso le loro preferenze. Il nuovo consiglio della scuderia è formato da: Marzia Poggini, Serena Campatelli, Simone Calosi, Luigi Berra, Danilo Barbieri, Franco Pasquini e Giuseppe Dolfi.

Dopo il saluto del presidente, Luigi Berra, prima di iniziare il pranzo, si sono tenute poi alcune premiazioni del campionato sociale 2019. Per la velocità in salita: Mirco Gentilini, Gino Visconti e Luigi Berra.

Per la regolarità dei piloti: Serena Campatelli, Giuseppe Serlupi, Gabriele Galgani, Francesco Paturzo e Franco Galletta. Per la regolarità dei navigatori: Simone Calosi, Elisa Lelli, Marina Gasparri, Andrea Botarelli e Lucia Lapi. Per Alessandro Moretti premio culinario come un salame

Per l’attività turistica invece premi a Marzia Poggini, Franco Galletta, Giampiero Serafini, i Dolfi e Andrea Fontani

Cassia Corse sbarca su Telegram

In un mondo dove quotidianamente riceviamo mail che ci dimentichiamo di leggere oppure riteniamo invasive, abbiamo pensato ad una novità, semplice e facile come un sms gratuito sul telefonino.

La Cassia Corse sbarca su Telegram, noto programma di messaggistica istantanea, dove in tempo reale, riceverete aggiornamenti su tutte le iniziative dell’associazione e dove allo stesso tempo potrete richiedere assistenza ed aiuto per ogni vostra richiesta.

Un passo in avanti verso il futuro per restare al passo con i tempi e allo stesso tempo stare al vostro fianco, in mezzo a tanti amici come siamo.

Ecco tutte le indicazioni

Come scaricare Telegram

Il nostro canale Cassiacorse https://t.me/cassiacorse

Si rinnova il consiglio, ecco i volti

Si avvicina il pranzo sociale di domenica 19 gennaio al Piccolo Castello nel comune di Monteriggioni in provincia di Siena. Un appuntamento molto importante per l’associazione che, oltre a ritrovarsi all’inizio di questo nuovo anno, si prepara a rinnovare il consiglio in tutte le sue cariche, dai consiglieri al presidente.

Sarà l’occasione per il rinnovo del consiglio direttivo e il momento per rinnovare la tessera sociale o sottoscriverla per tutti coloro che vorranno entrare a far parte della nostra famiglia di appassionati.
Solo chi risulterà nostro socio, avrà diritto di voto.

Chi sono i volti che hanno deciso di scendere in campo con la nostra associazione? Ecco una galleria fotografica

Si possono esprimere fino ad un massimo di 6 preferenze.

La scuderia Cassia Corse 264 Storica inoltre ricorda che sono aperte fino a mercoledì 15 gennaio le prenotazioni per il pranzo sociale che si terrà come detto alle 13 al Piccolo Castello, Strada Provinciale Colligiana, 8, 53035 Monteriggioni Siena. Chiunque può partecipare al pranzo, anche se non socio della nostra scuderia.

Il costo del pranzo è di 30 euro a persona e vi invitiamo a dare conferma della vostra presenza tramite mail all’indirizzo mail@cassiacorse.it oppure al numero di telefono 393 0328527
Chi è affetto da intolleranze o allergie alimentari è pregato di comunicarlo al momento della prenotazione.
Vi aspettiamo numerosi, dalle ore 12 per il rinnovo o la sottoscrizione della tessera associativa.

Auguri per un felice 2020

Il presidente dell’associazione Cassiacorse, Luigi Berra, saluta il 2019 con il suo Gazzettino e vi dà appuntamento al 2020.

Ecco la sua lettera:

Siamo arrivati alla fine anche del 2019. E’ passato troppo in fretta.

E’ stato un anno interessante per la Cassiacorse, come avete potuto notare se avete letto i vari Gazzettini; possiamo sintetizzarlo come un ulteriore passo per crearci il nostro spazio all’interno del mondo delle auto d’Epoca. Stiamo crescendo nuovamente, dopo un periodo di “stanca” dovuto a ragioni a noi non imputabili. Abbiamo raddoppiato il numero dei soci.

Sono tornati “vecchi”soci e tanti nuovi. Siamo rimasti un Club tranquillo, quasi familiare, che non si dà arie d’importanza, ma quello che facciamo lo facciamo con semplicità e con grande passione, e forse, è proprio questo che attrae.

C’è un crescente interesse per il settore degli eventi “Turistici”, ovvero quelli che non sono competitivi e che attraggono sempre più partecipanti. Sono cultura, divertimento della guida, una scusa per fare uscire dal garage splendide vetture che altrimenti verrebbero lasciare a prendere polvere.

Ce ne sono di tutti i tipi: da quelli più semplici (che a noi non piacciono molto e che chiamiamo “il giro del pagliaio o del campanile) e che si risolvono in pochi chilometri per terminare con il pranzo.

Quelli come la nostra Firenze Siena, che rievocano delle competizioni del passato e cercano di aggiungere almeno un tocco di cultura transitando attraverso architetture del lontano passato, paesi medievali o rinascimentali dove ci si sofferma per ammirarli.

Ma ci sono addirittura manifestazioni che durano due o più giorni quali, solo per citarne un paio, la 500 Miglia di Brescia o il Giro della Sicilia.

Anche le Riviste Specializzate che fino ad ora parlavano solo di corse, di rally e di gare di regolarità, adesso hanno cominciato ad occuparsi anche di queste manifestazioni che vengono chiamate in vario modo: sportive-culturali, Musei in movimento, etc….Accolgono anche l’apprezzamento degli spettatori che rimangono affascinati dalle linee di vetture che hanno fatto la storia dell’automobilismo mondiale.

Segnate questa data e non prendete altri impegni: 19 Gennaio, ripeto 19 Gennaio; pranzo sociale della Cassiacorse al Piccolo Castello di Monteriggioni

Tanti auguri per un felice 2020

Auguri di buone feste

L’associazione Cassia Corse è lieta di porgere i suoi migliori auguri di buon Natale e felice 2020. In attesa di incontrarci personalmente al pranzo sociale il 19 gennaio al Piccolo Castello nel comune di Monteriggioni dove si terrà il rinnovo delle cariche del consiglio e tante altre novità per la nostra associazione. A tal proposito ricordiamo che le prenotazioni sono aperte e che si può telefonare al numero 393 032 8527 oppure inviare una mail a mail@cassiacorse.it

Un caro saluto e di nuovo tanti auguri

Pranzo sociale, si rinnova il consiglio

La scuderia Cassia Corse 264 storica ha organizzato per domenica 19 gennaio alle ore 13 al Piccolo Castello – Strada Provinciale Colligiana, 8, 53035 Monteriggioni Siena, il pranzo sociale dove si terrà il rinnovo del consiglio
Chiunque può partecipare al pranzo, anche se non socio della nostra scuderia.

Sarà l’occasione per il rinnovo del consiglio direttivo e il momento per rinnovare la tessera sociale o sottoscriverla per tutti coloro che vorranno entrare a far parte della nostra famiglia di appassionati.
Solo chi risulterà nostro socio, avrà diritto di voto.

Il costo del pranzo è di 30 euro a persona e vi invitiamo quanto prima a dare conferma della vostra presenza tramite mail all’indirizzo mail@cassiacorse.it oppure al numero di telefono 393 0328527
Chi è affetto da intolleranze o allergie alimentari è pregato di comunicarlo al momento della prenotazione.
Vi aspettiamo numerosi, dalle ore 12 per il rinnovo o la sottoscrizione della tessera associativa.